ArchigraficA Edizioni digitali on-line


ArchigraficA paperback

la collana


i volumi pubblicati e di prossima pubblicazione

     
 

Giacomo Ricci

Caos e disegni

n.1 prima parte


 

 

Cristina Censi

Il gioco dell'Oca

n.2 luglio 2010

 

 

Elene Di Palma

Figlie di madri sole

n.3. agosto 2010

 

 

Lucilla Actilio, Claudio Cajati

Una monade in condominio

n.4, settembre 2010

 

 

Collettivo Latrones

 

informazione resistente

 

n.5, ottobre 2010

 

 

Cristina Censi

 

Morire dal ridere

n.6, novembre 2010

 

 

Albano Marcarini

 

La Via degli Incanti

n.7, dicembre 2010

 

Emma Fiorentino

Il giardino di Dio

n.8, febbraio 2012

 

Paolo Boccardi

Alberi

n.9, marzo 2012

 

Italo Svevo

L'assassinio di via Belpoggio

n.10 aprile 2012

 

Francesco Mastriani

Il mio cadavere

n.11 maggio 2012

 

Edgard A. Poe

I delitti della rue Morgue

n.12 giugno 2012

 

Matilde Serao

Il ventre di Napoli

n.13 luglio 2012

 

Matilde Serao

La mano tagliata

n.14 agosto 2012

 

Edgard Allan Poe

La lettera rubata

n.15 agosto 2012

 

Miguel Cervantes

Don Chisciotte 1

n.16a, agosto 2012

 

Miguel Cervantes

Don Chisciotte 2

n.16b, agosto 2012

 

Miguel Cervantes

Don Chisciotte 3

n.16c, agosto 2012

 

Salvatore di Giacomo

Antiche Taverne

n.17, settembre 2012

 

Luigi Capuana

Delitto ideale

n.18, settembre 2012

 

Matilde Serao

Il paese di cuccagna

n.19, settembre 2012

 

Salvatore di Giacomo

Mattinate napoletane

n.20, settembre 2012

 

Luigi Capuana

Un vampiro

n.21, settembre 2012

i testi pubblicati sono in formato pdf ed epub. A richiesta possono essere spediti anche in formato per il Kindle.

 

Nasce ArchigraficA edizioni con la nuova collana letteratura, noir e storie napoletane


ArchigraficA diventa anche edizioni digitali on line


di Giacomo Ricci

Il formato scelto per la collana è quello dell'ebook, facilmente scaricabile e leggibile con e-reader dedicati o su un normale computer. I formati adoperati sono il pdf, epub e mobi, validi nella stragrande maggioranza di lettori come il Kindle della Amazon o l'ipad della Apple.

Lo scopo della collana in fase di sperimentazione è quello di dare spazio ad autori poco noti alla ricerca di uno spazio espressivo. ArchigraficA edizioni è rigorosamente free e senza alcun contributo da parte degli autori. Riteniamo, infatti, che le nuove tecnologie digitali, a costi molto contenuti, rappresentino un favorevole terreno di sperimentazione per chi cerca una sua strada espressiva e, soprattutto, per le nuove forme di comunicazione basate sulla multimedialità e il testo non-lineare.

Fondamentale, inoltre, è evitare spreco di carta, nel rispetto della natura e degli alberi. La maggior parte delle copie stampate su carta, in esubero (quasi sempre), vanno al macero contribuendo, in questo modo, all'impoverimento del pianeta, alla deforestazione selvaggia, all'accumulo di rifiuti e aumento dell'inquinamento.

Il discorso sugli ebook è appena agli inizi. Le nuove tecnologie dei device dedicati permettono una fruizione ottimale pari a quella del foglio stampato se non migliore, una flessibilità dei caratteri a scelta dell'utente e di portarsi appresso, in un dispositivo che pesa dai 150 ai 500 grammi mediamente l'equivalente digitale di 3500 titoli. Basta pensare che cosa questo significherebbe nell'insegnamento. Inoltre i costi di produzione di un ebook sono ridotti al minimo, venendosi ad eliminare quelli relativi a: stampa, incollaggio e confezionamento, trasporto, distribuzione, immagazzinamento, librerie ecc. Il tutto avviene on-line. Il trasferimento di un libro digitale avviene anche attraverso la rete 3G direttamente dal deposito digitale del produttore al dispositivo di lettura del singolo utente.

Gli argomenti della collana ArchigraficA paperback saranno la narrativa, il noir e le storie di Napoli. Un particolare spazio sarà dedicato ai cataloghi d'arte e alle opere grafiche.


 

News